domenica 17 febbraio 2013

Girlfriend in a coma

E' il film di Bill Emmot e Annalisa Piras che doveva essere presentato al Maxxi di Roma ma la presidente della Fondazione Giovanna Melandri  ne aveva ritenuto inopportuna la proiezione per la sua “valenza politica” non consona, prima delle elezioni, ad una struttura finanziata con i soldi pubblici...

Male (qui la critica di Gennaro Carotenuto), male anche secondo me, perché dai commenti del pubblico alla prima di Londra (dove è stato proiettato a novembre) si evince che il film non è "contro" l'Italia, ma "per" l'Italia, perché credo gli stranieri amino il nostro paese forse più di quanto lo amiamo noi.. e perché, se le cose cambiano, forse molti dei tanti giovani che se ne sono andati possano tornare in un paese migliore.
Qui notizie sulla programmazione, ecc.

 

11 commenti:

  1. ...la Melandri, taccio su tutta la sua linea (?) politica
    Il film l'ho visto qualche giorno fa ed è molto calzante nel sottolineare la situazione di coma in cui versa la nostra povera Italia che più che 'fidanzata' è la gallina dalle uova d'oro di troppi.
    sherazadefammisapere :)

    RispondiElimina
  2. ma sei sicura che il maxxi è finanziato dal bobbolo?
    No, perchè quando assunsero la mela a 250.000 annui ci dissero che una struttura privata con i suoi soldi ci può fare quello che vuole

    RispondiElimina
  3. Non sapevo nulla di questo film, sto perdendo punti... interessante, e credo che sia sempre sbagliato avere paura dell'arte, se siamo maggiorenni.

    RispondiElimina
  4. Deve essere interessante, anche se per i più informati sono cose stra-risapute. Oltretutto la gente ormai si è svegliata avendo la tasca vuota, seppur in ritardo, dopo un coma lungo vent'anni

    RispondiElimina
  5. L'ho sentito! Dev'essere bello...

    RispondiElimina
  6. Ragazzi ho fatto un post sulla classifica dei romanzi/libri che più mi sono piaciuti, Vi invito nel mio blog per fare anche voi una classifica dei romanzi/libri che più vi sono piaciuti o anche poeti che più vi piacciono :). Vi aspetto :)

    RispondiElimina
  7. Cinque film preferiti:

    1. Full Metal Jacket 'Kubrik'
    2. Shining 'Kubrik'
    3. Arancia Meccania 'Kubrik'
    4. Qualcuno volò sul nido del cuculo 'Forman'
    5. Accattone 'Pasolini'

    Sono un grandissimo fan (come potete vedere dalla classifica) di Stanley Kubrik.

    Saghe cinematografiche preferite:

    1. Alien
    2. Cubo
    3. Mad Max

    RispondiElimina
  8. La censura è sempre un brutto segno... De resto che cosa aspettarsi ormai dal Pd? Che cosa aspettarsi dalla Direttrice del museo di arte contemporanea se la sua è stata una nomina di tipo politico e non tecnico?

    RispondiElimina
  9. un saluto a tutt@ !
    provvedo a leggere i vostri blog
    stremata, dai che tra pochi giorni è finita..

    RispondiElimina
  10. Lo fanno su SKY da una settimana..anche ON Demand..L'ho registrato per sicurezza sull'Hard disk..Avevo iniziato a guardarlo,poi mi sono addormentato ..Riprenderò a guardarlo,prima di cancellarlo,e se è buono,lo metterò su un DVD..Ciao..

    RispondiElimina