venerdì 12 aprile 2013

Operazione "dimenticare il caimano"

Bersani avrà pure tutte le sue colpe, le sue lentezze ecc. ma una riflessione prima di un abbraccio mortale col Pdl mi pare il minimo. Io chi è il caimano non l'ho mai dimenticato, e neanche Alessandro Gilioli (qui).
Se poi ci mettiamo le rivelazioni (diciamo meglio le conferme..) di Soprani ieri sera a Servizio pubblico (qui, grazie Ivo) su Noemi e non solo, mi chiedo se non ci sono bastate le figuracce di tutti questi anni ma vogliamo farci ridere dietro dal mondo ancora per un po'...

12 commenti:

  1. ed è per questo che un buon 75% de morti de fame continua a votarlo accomunandosi a quel 25% che ha il diritto, per via der grano, di farlo
    E' veramente il più forte de tutti, peccato che non abbia fatto nulla per l'itaja, oppure da come la racconta lui, non ha potuto, per via di tutti quei neo arricchiti che popolano le varie caste e per la complessità del nostro sistema politico

    RispondiElimina
  2. La memoria è cortissima....

    RispondiElimina
  3. Il Garga ha anche pensato di cancellare il Ministero dell'Ambiente....

    RispondiElimina
  4. Ho opinioni diverse, per me sono tutti e due da escludere, i Ber...! Poi, non ho votato...saluti da Salvatore.

    RispondiElimina
  5. Lo scandalo (scandalo?) di cui parli lucida la sua aureola, agli italiani piace tutto quello che fa invidia. Popolo di turpi lestofanti.

    RispondiElimina
  6. Ma questo e un fotomontaggio si vede.

    RispondiElimina
  7. Gettate la bomba
    ammazzateci tutti.

    RispondiElimina
  8. noi non vogliamo farci ridere dietro, ma lui ha quasi 9 milioni di voti e dopo il discorso di ieri a Bari, sono convinto che si è tornati in ballo per le elezioni. Lui spera di incrementare quei voti... l'unica speranza per noi è che non è eterno.

    RispondiElimina
  9. Il problema non è solo lui ma gli italiani che continuano a votarlo. Se non fosse che molti sono come lui, o aspirerebbero ad esserlo, sarebbe una cosa inspiegabile.

    RispondiElimina
  10. A me non interessa il mondo che ride ma il mondo che ci giudica, ci etichetta come quelli del 'bungabunga' anche in Africa dove oggettivamente la notizia arriva meno roboante.

    sherainchemanisiamonoi?

    RispondiElimina
  11. raccolgo diligentemente i vostri pensieri che. anche se non mi tirano molto su, almeno consolano per la condivisione del sentire...
    un saluto al collettivo
    :)

    RispondiElimina
  12. Che dire...
    io non ce l'ho con Berlusconi, io ce l'ho con i milioni di persone che continuano a votarlo giustificandone ogni comportamento.

    RispondiElimina