venerdì 2 agosto 2013

Berlusconi condannato? "Riformate la giustizia"

l'articolo di Peter Gomez

e una fettina di culo vicino all'osso no?

12 commenti:

  1. Cara amica,come ho già scritto, l'anomalia politica non è Berlusconi, che in fondo,è uno che cura i suoi interessi, anche se con metodi truffaldini,l'anomalia, sono i 10 milioni di italioti che lo votano.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  2. stavolta berlusconi c'ha la sciato il culetto, truffaldino o no l'hanno sistemato per le feste. Neanche con tutti i suoi soldi e i suoi avvocati e' riuscito a venirne fuori e questo non è che l'inizio.Come si dice dalle mie parti: " se lo sono fatto"

    RispondiElimina
  3. ..."Non fossimo in Italia ci sarebbe da ridere. In altri Paesi un neo-pregiudicato che pretende di stabilire le nuove regole con cui amministrare la giustizia, non finisce agli arresti domiciliari o ai lavori socialmente utili. Viene portato direttamente in manicomio." altro che servizi sociali. siamo messi male . il paese dei campanelli

    RispondiElimina
  4. Io non voglio offenderti perchè io non offendo gli altri, non mi piace, purtroppo mi hanno insegnato il rispetto, ma dall'ultimo commento che hai fatto in un blog mi hai ferito molto, prima di dire le cose rifletti e poi potrai parlare,ma se uno, chiunque, e non mi rivolgo solo a te scrive cose che non sa su determinati luoghi, su determinate medicine, su "terapie" che si fanno uno non dovrebbe neanche parlare, lo scopo di determinate "terapie" se uno non lo sa non deve commentare. Rifletti su ciò.
    Con molto rispetto e affetto:

    Un deviato

    RispondiElimina
  5. @ Coloratissimo
    certo! e naturalmente le sue televisioni hanno fatto bene il loro 'lavoro' di lavaggio di cervelli già non propriamente acculturati (tralascio la parte di votanti che ha INTERESSE a votare Pdl)
    ciao

    RispondiElimina
  6. @ Enio
    vero, comunque conoscendo il soggetto e quelli che gli stanno intorno, io non sono ancora tranquilla

    RispondiElimina
  7. @ Nheit
    esatto, e ancora aggressioni alla magistratura, ricatti al governo, pressioni sul presidente della repubblica.. una cosa gravissima
    ciao

    RispondiElimina
  8. @ Anonimo
    grazie dell'appunto, ho appena cercato di chiarire sul blog, ovviamente era solo un'opinione personale, senza alcuna pretesa di verità infallibile
    un saluto :)

    RispondiElimina
  9. Gomez ha ragione. berlusconi è stato condannato ed è una grande notizia, perchè dimostra che l'Italia è ancora uno Stato di Diritto. Ma resta il berlusconismo: nel Parlamento e nel Paese. Il nostro Paese vive prime di tutto un problema culturale. Se berlusconi ha prosperato per 20 anni, è prima di tutto responsabilità del popolo bovino che per tutto questo tempo gli ha dato il proprio consenso.

    RispondiElimina
  10. il fatto è che nun c'è più rilligione
    nun c'è
    ma dove andremo a finire de sto' passo

    RispondiElimina
  11. Silver Silvan4 agosto 2013 11:53

    Confermo, il problema sono quelli che l'hanno votato. Quelli che conosco sono tutti imbecilli e gli somigliano, mica è un caso.

    RispondiElimina
  12. sondaggi lo danno in crescita...

    RispondiElimina