mercoledì 3 dicembre 2014

Dico: A zozzi!!! (e due 'grazie')



Odio la violenza e la prevaricazione, dunque ogni fatto di cui leggo che riguarda queste cose mi fa sentire molto spesso frustrata, ma se questi fatti, di cui si avevano comunque avvisaglie, avvengono molto vicino, sento il sangue ribollire...
E così, mentre migliaia, anzi qualche milione di romani e di laziali si arrabattavano con i problemi dei rifiuti, discariche sì/no, battaglie, trasporti che funzionano male, cementificazioni, cooperative più o meno fumose.. oltre a rom e extracomunitari accusati praticamente di tutto, oggi scopriamo che c'era chi da anni organizzava la sua rete malavitosa con l'aiuto di politici collusi o compiacenti e non solo chiedeva e intascava, ma minacciava pure!! e sono anche certa che sia finita qui.

Voi siete tutti degli zozzi! come tutti i grossi criminali, chi più e chi meno, ma dovete avere il vostro processo e le giuste condanne. Io però non vi terrei a poltrire in carcere, ma vi farei restituire il maltolto alla comunità e poi vi metterei, non a quella farsa di servizi sociali come quell'altro amico di mafiosi di Arcore, ma ai lavori utili come descritti nell'ultima puntata di Report, finché non avete scontato tutto!! 
Il grazie va a quei giornalisti come Lirio Abbate che hanno denunciato fatti di mafia anche a proprio rischio, nonché al procuratore Giuseppe Pignatone e ai suoi uomini e ai tanti altri e altre come loro.



14 commenti:

  1. questi signori arrestati ieri sono I SOLITI NOTI che hanno fatto per 40 anni il bello e cattivo tempo... oltre alla restituzione fino all'ultimo centesimo io ci aggiungerei una gran bella DOSE DI LEGNATE sul groppone

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e mi sa che non sono previste.. anche se ci vorrebbero (ma mi accontenterei la condanna ai lavori utili, per quelli che hanno sfruttato il lavoro degli altri!)

      Elimina
    2. occhio Enio, che ti fanno passare subito dalla parte del torto !

      Elimina
  2. "Così fan tutti" cara. E' così che le coscienze degli italioti si sono assopite.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non tutte le coscienze Ever per fortuna..
      ciao

      Elimina
  3. ti scandalizzi se ti dico che condivido ogni parola del tuo post??
    è una vergogna...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no, e perché? a volte capita ;) ciao Luigi

      Elimina
  4. è strano che una come te, abituata ad informarti sul webbe si scandalizzi per cose risapute da tempo. D'altronde è tutta colpa della gente onesta che tutti i giorni si alza per andare a produrre il bene della nazione e che evita di scendere in politica per non sporcarsi le mani ed allora la cosa poi diventa proprietà dei tripponi alla batman.
    Certo che tu che ancora ti fai circonvenzionare ci sei rimasta male, ma cosa vuoi che ti dica, io per il bene della nazione sarei disposto a cedere il mio partito e relativo marchio a qualche giovane onesto che potesse propagandarlo, magari aprendoci un blogghe, perchè il punto 1 del mio programma prevede l'aggiunta all'articolo 1 della costituzione del seguente paragrafo ...",,,, pertanto hanno diritto al voto soltanto i cittadini che versano contributi all'inps o altro ente previdenziale.."
    E già con questo punto si avrebbe un salto di qualità, perchè chi paga le tasse è meno circonvenzionabile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vero. (mi riferisco all'ultima affermazione. )
      comunque il copyright del marchio ce l'hai ancora tu, fossi in te lo sfrutterei :)
      ciao

      Elimina
  5. Questo dimostra, che se non si cambia il sistema, non si cambia nulla e tra dieci anni ci ritroveremo altri scandali con politici di pseudo-destra come di pseudo-sinistra...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cambiare il sistema, pare facile eh...

      Elimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. Mia cara amica, altro che Roma, tu vedessi in Liguria e in queste cittadine che se ne stanno quiete quiete , rette soltanto dalla malavita organizzata, che spadroneggia e ferisce il territorio( soffermiamoci un pochino su questo periodo di allerte cos'è la nostra terra...).
    Purtroppo sono convinta che come in molti luoghi , migliaia di persone continueranno a fare i propri comodi , resteranno impunite alla faccia nostra , che ci rodiamo il fegato nell'impossibilità di fare qualche piccolo passo di giustizia!!!
    Ottimo blog e mi iscrivo all'istante , felice se vorrai ricambiare.
    Grazie e un abbraccio serale..
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Nella! ti vengo a trovare, ciao :)

      Elimina