giovedì 8 maggio 2014

Bella Tsì!

tsipras europee spinelli


"Bella zio" è un saluto in uso tra ragazzi romani e non solo, ma per l'abitudine qui di troncare spesso le parole (a France', a ma'.. :-) diventa "Bella zì" e i simpatici della lista per Tsipras romana hanno approfittato per stamparla su spille e magliette.
Quindi colgo l'occasione per fare outing e dichiarare la mia intenzione di voto alle europee, (ammesso che interessi qualcuno), non parlo ovviamente agli amici grillini o piddini di ferro, ma magari agli indecisi che sono ancora tanti. Personalmente non vedo al momento realizzabile un'uscita dall'euro senza catastrofi, di sicuro vedo una riforma della Unione europea com'è ora, dal momento che le sue decisioni già ricadono e ancora di più ricadranno pesantemente su tutti noi, in primis sul paese da cui Tsipras proviene. Tsipras oltre a richiedere la cancellazione del Fiscal Compact che rischia di strangolare definitivamente le economie già deboli a vantaggio dei poteri finanziari forti, è riuscito nel miracolo di riunire la sinistra del suo paese in quello che è diventato il secondo partito greco, Syriza (=Coalizione della sinistra radicale).
Riuscirà un buon risultato della lista a realizzare il miracolo anche qui?

Fortunatamente di Alexis ora un po' si parla (anche se non troppo, per carità) ed è comparso in tv (Gruber, Ballarò) per cui non mi dilungo.
L'Altra Europa con Tsipras ha un sito contenente tra l'altro l'elenco dei candidati per i 5 collegi, è su Facebook e su Twitter. Già diverse persone conosciute hanno dichiarato il proprio sostegno come Stefano Rodotà, qui Andrea Scanzi.

32 commenti:

  1. Sono fortemente tentata di votarlo, la paura è di disperdere un voto e favorire la destra,ma certo non posso pensare di contribuire col mio voto a mandare a Bruxelles la Picerno e compagne!

    RispondiElimina
  2. che cuore romantico, mi ricordi me da ragazzo quando negli anni ottanta votai liga veneta, credo di essere stato l'unico qui a roma

    RispondiElimina
  3. @ Redcats
    il famoso discorso di votare il 'meno peggio'?.. no grazie, già dato e senza alcun risultato positivo..
    ciao

    @ Fra
    è probabile che tu fossi l'unico, io ce l'avevo a morte con il loro slogan di 'Roma ladrona' anche se capisco il punto di vista.. comunque Scajola, tanto per dire è ligure...
    non mi sfottere e anzi se non hai da fare domani pomeriggio
    potresti anche venire a Campo de' Fiori alle 18.. ;-)
    http://www.listatsipras.eu/blog/item/2560-domani-i-10-anni-della-sinistra-europea.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche se ora che ci penso mi sa che tu sarai a S. Giovanni il 23..
      (se posso ci vado anche io comunque, non amo gli steccati..: discrimino solo la destra
      ciao

      Elimina
  4. stavolta mi astengo.
    non voglio fare torto a nessuno...
    e comunque hai ragione tu, uscire dall'euro... mmmmm... non è così facile, semplice e indolore.

    RispondiElimina
  5. il solito sparpagliamento dei voti....non arriverà manco al quorum, sono tutti voti persi dal PD..va beh...

    RispondiElimina
  6. ..poi l'endorsment di Scanzi è tutto un programma ))))

    RispondiElimina
  7. A questo giro voto 5s per quelle che ha fatto vedere specialmente quando tutti noi stavamo in vacanza. Per quanto riguarda questo governo lo si potrà vedere alla fine di ottobre o novembre. Comunque io sono di sinistra, quella morta e no con quella cha ha nel proprio governo un Ministro degli interni manda in lista un condannato a 6 anni. Gli estremi sono inutili perché non hanno nessun peso politico, quindi non garantiscono il cittadino.

    RispondiElimina
  8. A questo giro voto 5s per quelle che ha fatto vedere specialmente quando tutti noi stavamo in vacanza. Per quanto riguarda questo governo lo si potrà vedere alla fine di ottobre o novembre. Comunque io sono di sinistra, quella morta e no con quella cha ha nel proprio governo un Ministro degli interni manda in lista un condannato a 6 anni. Gli estremi sono inutili perché non hanno nessun peso politico, quindi non garantiscono il cittadino.

    RispondiElimina
  9. Il 25 Maggio votate compatti la lista Tsipras. Per un'Europa di popolo e non di banca.

    RispondiElimina
  10. Per avere una sinistra compatta come in Grecia, ci devono rompere il culo. Visto che la linea di rottura, malgrado tutto tarda ad arrivare, visionato il nostro elettore che per vent'anni, ma io includerei anche la Dc, che va con i più forti, temo che la lista Tsipras sarà un Flop. Quindi voi tutti fate il gioco con il vostro voto sbagliato alla coalizione pd-pdl, togliendo l'unica speranza di libertà al movimento giovanile 5s.

    RispondiElimina
  11. Siete prigionieri della vecchia politica, quando la realtà è diversa di quella passata. Non ci sono uomini e ideologie con le regole democratiche che vengono dettate da loro e non più dall'elettorato. Il referendum sul finanziamento dei partiti malgrado ha avuto esito positivo è stato girato a loro favore. Quindi la vera rottura, con tutte le contraddizioni di Grillo, può essere fatta oggi solo dal movimento. Voi siete responsabili del futuro incerto dei nostri figli con l'ennesimo voto non ragionato razionalità, ma guidato da un cuore che non pompa piú sangue rosso! Fate quello che volete....perché siamo un paese democratico!

    RispondiElimina
  12. @ Primo
    io credo di essere una delle prime persone che ha letto il blog di Grillo (2005) quando c'erano solo poche decine di commenti.. e ci ho trovato quasi sempre cose interessanti, cose che non conoscevo.. Ma ho un passato di sinistra, quella che fa opposizione alla destra e non ci fa gli inciuci, men che meno i governi .. difficile che io, nonostante i risultati spesso non esaltanti, le divisioni ecc. possa cambiare bandiera.
    Ma non sono settaria! sono sempre stata per una coalizione delle forze che, pur nelle differenze, cercano comunque di cambiare la situazione, ora drammatica se non catastrofica..
    Mentre ho votato convinta per l'Ulivo di Prodi (troppo difficile tenere insieme forze diverse e con B. che si comprava i senatori..), l'ultimo voto al PD l'ho dato nel 2008 sperando che Veltroni bloccasse l'avanzata di B..
    ora mi guardo bene dal votare il partito di Renzi se Renzi non cambia strada, non sono certo i suoi 80 euri a convincermi..
    Le cose che Grillo dice sono in gran parte vere, ma non intravedo una linea d'azione chiara. I rappresentanti del M5S sono spesso bravi, ma come si organizzano? bastano alcuni voti dati va internet per costruire con basi serie? quando Grillo (che è la leva del movimento) si stancherà di girare per le piazze, chi raccoglierà il testimone?

    RispondiElimina
  13. In così poco tempo si sono dimostrati più competenti e garantisti di tutti quelli che siedono la poltrona da decenni. Meno di un anno per avere le stesse capacità politiche di questi signori che portano a voi tutti di stare in conflitto tra destra e sinistra, mentre loro si arricchiscono insieme. E il tempo passato di questi decenni che mi hanno fatto vedere i radicali comportarsi come delle puttane passando a destra nel centro e a sinistra, rifondazione bravi solo a far cadere il primo governo di sinistra, lo stesso Vendola che si sta dimostrando un fallimento, ma poi i
    Diliberto i Rizzo ect...ect...e voi volete continuare con la stessa linea che non porta nessun risultato. Mi viene in mente una scena, quella di Bertinotti, che dopo aver fatto cadere Öl governo sparì per un po' di tempo per poi rientrare a fare i salotti. Allora alla domanda di una giornalista se era disposto di diminuire il proprio stipendio, da quel giorno non lo vidi più. Le regole bisogna cambiarle, e adesso lo può fare solo Grillo.

    RispondiElimina
  14. Sono con te. Anch'io voto "Lista Tsipras".

    RispondiElimina
  15. Era quello che speravo io, quando si è presentato Grillo, speravo che appoggiasse i partiti della Sinistra, spingendoli a riunificarsi, fermi restando la sua intransigenza per i corrotti e il suo desiderio di onestà! Ma forse la Sinistra è instrinsecamente incapace di essere unita e vincente, come ha detto qualcuno, ha la vocazione alla sconfitta!

    RispondiElimina
  16. Ma perché non riescono ad essere compatti a sinistra? Perché ognuno di loro vuole la sua poltrona e questo non può essere considerato positivo da chi realmente ha una ideologia di sinistra dove prima di tutto c'è il popolo e no il proprio interesse. Non si può riunificare qualcosa che non esiste nei vertici di sinistra ma neanche nei suoi elettori. Quindi la continua frammentazione, il continuo cambio di simboli, nomi, non può che portare disgusto ai cittadini e agevolare sempre di più i 5s. Se poi qui dentro qualcuno vive di politica, perché grazia a quella riesce a portare avanti la sua famiglia, non ho niente da dire. Ma un libero cittadino non può commettere e perseverare con gli stesso errori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Primo, non insistere troppo, è solo il bobbolo che può essere artefice dei propri destini

      Elimina
  17. Allora auguri a quei pochi che siederanno su una poltrona che con il tempo porterà tanti denari alla propria famiglia da mulino bianco. Per noi non cambierà niente. Non ho risposto io, è stato il passato!

    RispondiElimina
  18. Primo,
    non credo che tra gli amici.amiche di questo blogghetto ci sia qualcuno che ambisce a una poltrona.. stiamo solo ragionando per capire cosa è meglio.. siamo tutti nella stessa barca credimi..
    Personalmente penso che la frammentazione a sinistra è dovuta alla pretesa di ciascun partito-movimento-raggruppamento ecc. di sentirsi 'più a sinistra' dell'altro, più rappresentante dell'altro delle esigenze del bobbolo come lo chiama Fra..
    ed è stata (ancora è) una lotta fratricida che ha sgomentato quelli che ci credevano..
    a cominciare dalla svolta della Bolognina e la separazione tra PDS e Rifondazione (pensa alle sezioni che si dovevano dividere i compagni, i locali, le attrezzature per le feste dell'Unità ecc.) e poi ancora dopo sulle posizioni politiche (intervento sì, intervento no) Turigliatto, Diliberto, Bertinotti.. e poi ancora la divisione tra Vendola e Ferrero e la nascita di Sel.
    Se vai alle manifestazioni qui vedi altre bandiere rosse che io neanche so chi sono, ma ci sono!
    E come se non bastasse, abbiamo pure un PD (la forza comunque più grossa) che quello sì, si è appoltronato, non tutti eh, alla base ci sono tante bravissime persone!
    succube in qualche modo di quello che non riuscirò mai a perdonare per ciò che ha fatto all'Italia, B.!
    Il risultato di tutto visto da fuori è che la sinistra è acquiescente non difende più il bobbolo..
    Sono convinta che tanti che votano M5S anche tanti delusi a sinistra.
    Che fare? Io spero che la lista Tsipras raggiunga un buon risultato " almeno" in Europa, ridarebbe un po' di ossigeno agli scoraggiati.
    Buona giornata a tutti

    RispondiElimina
  19. Una sottigliezza: si dice fare coming out. Outing è quando qualcun altro rivela il tuo orientamento (sessuale in genere).

    RispondiElimina
  20. Ti faccio presente Giò che questo paese ha tradizione centriste con scapellamento a destra e no a sinistra. Quando il pci con Occhetto perpetuò il cambiamento ormai viaggiava ad una percentuale che si aggirava al 13% se non sbaglio. Quando il Corriere della Sera pubblico - Mai con Berlusconi - in pochi giorni perse 40.000 ,abbonamenti dei moderati. Quando nell' aprile del 1996 il nostro D'Alema va a fare visita a Mediaset per dire a Confalonieri: Questa azienda è una risorsa del paese, per poi rassicurare i suoi dipendenti dicendo - Se vincerà l'Ulivo, non dovrete temere nulla, Mediaset è un patrimonio di tutta l'Italia- allora penso; ma le costole della sinistra quando stanno al governo devono per forza stare con la spina dorsale, cioè il Pd. Ma il Pd non si può riferire di sinistra perché raccoglie il maggior numero dei moderati, cioè il centro. Ti ricordi Rutelli, la Margherita e il suo tesoriere molto simile a quello leghista. Quindi le condizioni per adesso non ci sono perché i piccoli rivoluzionari di sinistra vengono assorbiti da qualcosa di molto più grande di loro. Ecco perché falliscono tutti. Adesso come adesso solo le 5s possono garantire una buona opposizione. E non scriviamo di libertà di stampa perché il primo che voleva cancellare o' dei giornalisti per la vicenda della cartina della sua casa fu D'Alema nel 1997. Ti ricordi la casina popolare del povero miserabile, vero? Ci sarebbe tanto da scrivere......ma questa sera ho voglia di fare l'amore. Perdonami, ma tu che sei donna, capirai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. interessante analisi.. e sì lo so anch'io che in questo paese alla fine della guerra i fascisti erano pressoché scomparsi, salvo mimetizzarsi nelle fila della DC (tranne lo zoccolo duro dei nostalgici + monarchici..), ma so anche che l'avanzamento dell'Italia contadina fu possibile grazie al lavoro in fabbrica e alla difesa dei propri diritti di lavoratori e cittadini, all'inurbamento e nuovi stili di vita (fino a un certo punto utili..), alle lotte del PCI per la cultura, a quella delle donne per l'emancipazione e anche a quelle dei radicali+socialisti per i diritti civili.
      Poi a un certo punto lo stop, anzi addirittura l'arretramento.. il benessere (di pari passo con l'aumento del debito pubblico.. la Milano da bere, le tv private, troppi soldi che hanno fatto gola a chi non si accontentava mai, scarsi controlli amministrativi - chiudi un occhio tu che lo chiudo pure io - scarsa vigilanza da parte dell'opposizione, che forse sperava in parte nelle sorti magnifiche e progressive del sistema.. in parte pensava di barcamenarsi imitando in economia quello che facevano gli altri.
      Lo shock di Tangentopoli..
      e a 20 anni di distanza ci risiamo..
      non mi meraviglia che soprattutto i più giovani, quelli che, come si vede nel film omonimo, neanche sanno che era Berlinguer, simpatizzino per Grillo...
      E poi? che succederà?..

      Elimina
  21. Perché è nato il fascismo, perché il berlusconismo s'è radicato nel nostro paese e tarda ad andare via? Queste sono le prime domande che bisogna chiedersi prima di poter andare
    avanti. Perché Grillo tiene un comportamento duro nel rispettare le regole verso i suoi sembrando agli occhi di molto di noi un antidemocratico? Anch'io all'inizio non riuscivo a capire, e sinceramente mi sembrava un folle. La risposta la si può trovare su quello che hai scritto nel tuo ultimo commento.Che cosa può succedere giò,se no quello di andare avanti, come sempre abbiamo fatto con le nostre debolezze, i nostri limiti, avanti....passo dopo passo!

    RispondiElimina
  22. Mi informerò al più presto.

    RispondiElimina
  23. @DonBuro: Ti conviene ritornare da dove sei venuto per fare il DonPuro.

    RispondiElimina
  24. non mi convince sto tizio e il mio voto non l'avrà

    RispondiElimina
  25. promossa l'idea di Bella Tsì! se poi verranno promossi anche in europa è tutto da vedersi..

    RispondiElimina
  26. Sono di Sinistra e italiano,ma se la Sinistra abbisogna di un Greco per presentarsi alle elezioni,siamo veramente male.
    Tsipras in italia non raggiungerà il quorum e tanti voti andranno buttati al vento,per la gioia del vergognoso urlatore Grillo che potrebbe vincere.
    Ciao,fulvio

    RispondiElimina
  27. A me sembra che portiamo noi la vergogna sopra le spalle per aver permesso tutto questo. Più che urlare ci meritiamo di essere presi a calci in culo, visto che le parole non fanno presa dentro le nostre sporche coscienze. I blog politici sono un esempio di quanto tempo si perde inutilmente.....blablabla e basta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo Primo !
      Il bobbolo un'occasione pe' mannalli tutti affanculo e poi dopo si vedrà il da farsi l'ha avuta a disposizione.
      Se non lo fa significa che sta bene così come sta ed il resto sono solo chiacchiere sterili blablabla e basta. Ancora i cattzi amari non hanno raggiunto la maggioranza ed i pensionati sotto i mille euri che sono milioni voteranno compatti per il nano, senza sapere che quanto prima le pensioni dovranno necessariamente essere decurtate.

      Elimina
  28. grazie a tutti per i commenti!
    ho trovato un piccolo test, per chi è indeciso, ma soprattutto per chi ha tempo e voglia..
    salutone :)

    RispondiElimina