martedì 26 giugno 2012

Ma perché non riesco a reggerli?


"In viaggio per Varsavia gli azzurri non saranno soli"
(La Repubblica)


Forse non sono abbastanza patriottica.. forse c'è dell'altro, parecchio altro.

14 commenti:

  1. E pensare che fino ad una settimana fa parlavamo di IMU.
    Dopo simili spettacoli forse ci meritiamo quello che non siamo.

    RispondiElimina
  2. Non ho mai seguito con passione la nazionale, preferisco l'Inter ^_^

    RispondiElimina
  3. Sarebbero i circenses. Fanno dimenticare che è sempre più difficile procurarsi il panem...

    RispondiElimina
  4. ...perché sai che è tempo di non reggerli. italiani. gladiatori.

    RispondiElimina
  5. e c'è dell'altro.non saranno soli . incasinati senza lavoro terremotati in recessione elettori di governanti corrotti in bancarotta . tutto si dimentica . dietro il sogno di immedesimarsi nei divi del pallone .per sognare . e ci risiamo . dal fascismo in qua dietro chi illude fa sognare e poi frega .La Patria osserva ...

    RispondiElimina
  6. stai mica parlando di
    bobbolo?

    RispondiElimina
  7. @ Riflessioni
    e si Salvatore, per svegliarli più che il Principe delle favole serve quello di Machiavelli come scrivi tu.. ciao

    @ Luca
    pensare che io, non tifosa di squadre, anni fa un occhio alle partite della Nazionale lo buttavo..
    ora aspetto solo le Olimpiadi (forse)
    un saluto

    RispondiElimina
  8. @ Paolo
    questa è carina, risate a denti stretti..

    @ cara Nheit..

    @ Fra
    mi hai capito al volo come hai fatto

    un salutone a voi

    RispondiElimina
  9. non per guastare la festa a nessuno, ma dopo la storia dei cani radagi in Ukraina (oltre al trattamento della Timoshenko n carcere) questa è l'ultima che ho letto..

    http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/06/27/denuncia-a-euro-2012-soldi-destinati-al-reparto-di-oncologia-pediatrica-di-kiev/275801/

    RispondiElimina
  10. io, patriottica non lo sono affatto...questi europei di calcio non li sto neppure seguendo...
    ho l'impressione che nell'amore smisurato per la Nazionale si nasconda una buona dose di ipocrisia...
    tutti uniti per la "NOSTRA" squadra e poi il Paese vive profonde divisioni interne...

    ho appena questo blog e lo trovo davvero molto interessante! tornerò a far visita!
    buona giornata, Gaia

    RispondiElimina
  11. dio non voglia sta manica de imbecilli e fascisti omofobi (tranne qualche eccezione, per carità...)vince la coppa, si riuscirà a far inghiottire alla gente qualsiasi cosa!
    ognuno ha gli eroi che si merita.

    RispondiElimina
  12. @ Gaia
    grazie vengo a trovarti :) ciao

    @ Gatta
    ma possono pure vincere.. e poi?..
    ciao

    RispondiElimina
  13. dillo a me...na sofferenza...

    RispondiElimina
  14. risulta incomprensibile come ancora si riesca a festeggiare sparando... giovedì una bimba di 10 anni a Como è stata raggiunta da un proiettile vagante. l'han fatto per una semifinale, cosa aspettarci per la finale?

    RispondiElimina