domenica 1 marzo 2015

Una piazza, tante strade


Ha scritto oggi Marco Furfaro (Sel): 'Stai mesi in televisione che neanche Bruno Vespa, ammicchi ai fascisti per raccattare gente che inneggia al duce, croci celtiche e Casapound, arrivi perfino a dire che è meglio lasciar morire la gente in mare pur di fomentare la rabbia... e poi quelli che chiami "quattro disadattati", senza un soldo portano in piazza più gente di te. Bella figura di merda, Salvini!"  
Vero. Il Matteo 2 e i suoi audaci raccolti e protetti a piazza del Popolo.. la variegata sinistra radicale (cioè chiaramente non PD), centri sociali, studenti, precari, Cobas, comitati lotta per la casa, Rifondazione e Tsipras romani, No Tav, migranti, alcuni Curdi e Palestinesi ecc. ecc. per le strade del centro da piazza Vittorio fino a Campo de' Fiori che non la conteneva tutta e in tanti sono tornati indietro mentre ancora il corteo stava arrivando. Più delle parole penso contino le immagini qua sotto (ché i media ne hanno fatte vedere pochine, forse come ha detto Giorgio Cremaschi, tocca rompere qualche vetrina rotta per far notizia..).


Grazie Roma. una bella giornata!









11 commenti:

  1. La grande vergogna di questo paese è che ci sia un partitino pseudofascista che per accattare voti si allei con gentaglia che ancora gli viene permettono di fare il saluto fascista in piazza !!!

    RispondiElimina
  2. Ci sono due biglietti in omaggio per lo spettacolo di Teresa Pascarelli dell'8 marzo a chi risponde esattamente a questo quiz: http://www.teresapascarelli.it/fumblesquiz/

    RispondiElimina
  3. grande il salvini, un grande comunicatore che se ci fosse in itaja il doppio turno alla francese andrebbe al ballottaggio con l'altro matteo e non so chi dei due vincerebbe.
    Gente morta, un deja vu, che abbiamo già sperimentato ma che progredisce grazie alla scarsa memoria del nostro amato derelitto bobbolo.
    Tu pensa che nel 1995 il nostro immaginifico bobbolo pagò a sue spese un referendum in cui stabilì che la rai andava venduta tutta ed oggi sta ancora assistendo all'ennesima spartizione o riforma, per non parlare poi dei pianti che fa per il canone.

    RispondiElimina
  4. Innanzi tutto,non ti preoccupare del post "lavori in corso" l'ho inserito in automatico,purtroppo se non lo rinnovo periodicamente esce in automatico,ora lo tolgo!!

    Brava,hai fattp bene a inserire i video della contro manifestazione dei neo lepeniani,si,in effetti si aspettavano casini per fare titoloni.

    Conosciamo i media portaborse del potere che si avvicenda....

    Ciao

    RispondiElimina
  5. Su Agon Channel tutti i giorni alle 13 c'è "Quello che le donne non dicono", talk show al femminile condotto da Monica Setta: ogni giorno ci sono 2 ospiti che si confrontano.

    RispondiElimina
  6. Sabato a Roma è nato ufficialmente il Fascioleghismo, espressione del peggio del populismo italico. Tutto e il contrario di tutto messi insieme.

    RispondiElimina
  7. non sempre un buon ciarlatano è un buon politico... ci vuole altro per governare un paese e salvini non è questo politico... lui fa solo casino

    RispondiElimina
  8. diciamo che erano in Piazza gli opposti estremismi, quelli che alla fine non contano nulla...(c'era Civati???)

    RispondiElimina
  9. Via Salvini (da Roma). :) Grazie a Dio abbiamo anche gli anticorpi.

    RispondiElimina
  10. Che tristezza... ho visto che c'era anche CasaPound in PIazza con Salvini.

    Via Salvini da Roma? VIA SALVINI DALL'ITALIA E DALL'EUROPA!!!

    RispondiElimina